Gite giornaliere
VERONA

AIDA

Arena di Verona

Edizione storica del 1913.

AIDA

la storia delle stagioni liriche areniane nasce nel 1913, quando il tenore veronese Giovanni Zenatello, per celebrre il primo centenario della nascita di Giuseppe Verdi, ebbe l'ideadi allestir un grande spettacolo d'opera in Arena. Giovanni Zenatello, la moglie Maria Gay e due amici veronesi, il maesto di coro Ferruccio Cusinati e l'impresario teatrale Ottone Rovato, pensarono che Aida, la più spettacolare opera di Verdi, si sarebbe ben prestata agli spazi grandiosi dell'anfiteatro. la scenografia viene affidta al giovane architetto veronese Ettore Faggiuoli, che con pochissimi elementi e lasciando respirare sullo sfondo le gradinate romane, ottiente un risultato sorprendente. La rappresentazione di quella prima edizione areniana di Aida, la sera del 10 agosto 1913, costiuisce uno dei più importanti avvenimenti internazionali del primo Novecento, sancendo la nascita della stagione lirica areniana.

Programma (minimo 45 partecipanti)

14:30 Partenza da Bergamo Piazzale Malpensata
16:30 Arrivo a Verona e visita libera della città e di seguito ingresso all' Arena
00:00 Al termine dello spettacolo Partenza per il rientro

LA QUOTA COMPRENDE:
* viaggio in pullman Gran turismo
* ingresso Arena, posti gradinata non numerata
* assicurazione medica

LA QUOTA NON COMPRENDE:
* assicurazione annullamento
* tutto quanto non specificato nella voce "la quota comprende"

Se non trovi quello che cerchi, contattaci per un preventivo dettagliato
Se non trovi quello che cerchi, contattaci per un preventivo dettagliato